home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
  »  Gatto  »  Antiacido per IRC - Discussione n° 100538 - (p)Link

   Antiacido per IRC
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 7 )
RaffaLuna
Registrato dal: 25-11-2018 | Messaggi : 5 0    Post Inserito 25-11-2018 alle ore 16:32   
 OFF-Line
Buongiorno a tutti!
Sono una nuova iscritta.
Ho bisogno di un consiglio.

La mia gatta di 15 anni ha la IRC ormai ad uno stadio finale.
2 settimane fa è stata ricoverata 4 giorni per idratazione via flebo.
È stata un po' meglio per una decina di giorni poi è tornata a peggiorare.
Da alcuni giorni non mangia più autonomamente, se le presento le crocchette che adorava gira la testa dall'altra parte.
Riesco a darle solo dell'acqua e a volte dell'acqua con sciolto dentro un po' di "Recovery".
La mattina le do una siringa di colostro.
E la sera, assieme al Recovery le metto una capsula di Probinul (fermenti lattici)
Altro non riesco a darle, ho sospeso tutte le cure che le facevo, perché non accetta più nulla.
Il veterinario mi ha detto che la potrebbe aiutare un antiacido, e le ha prescritto l'omeprazolo.
Io l'ho preso (il generico umano della Teva), solo che non riesco a darglielo.
I granuli sono totalmente insolubili in acqua, e visto che lei non mangia nulla, neanche le pappe più morbide, ma prende solo liquidi, non riesco a darglielo.
Ho provato a risucchiarlo nella siringa assieme all'acqua, ma le palline si depositano in fondo alla siringa e non escono, e le poche che le sono finite in bocca le ha sputate.
Ho chiesto al veterinario, ma non mi sa consigliare un'alternativa, sembra che esista solo l'omeprazolo!
È vero? O c'è qualche altro prodotto che si può usare e che può aiutarla?
So che non sarà risolutivo e che lei se ne sta andando, ma almeno vorrei che non soffrisse e magari potesse tornare a mangiucchiare qualcosa da sola.

Grazie!


0 
 Profilo  Citazione  
danimici15 | CV STAFF
Registrato dal: 10-04-2012 Da: La spezia | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1698 114    Post Inserito 26-11-2018 alle ore 02:09   
 OFF-Line
Ciao ! Riesci a fare tu le flebo sottocute in casa ? Se si puoi farti prescrivere il ranidil che è in fiale da mettere dentro la flebo prima di farla alla micia. L omeprazolo proprio non lo capisco anche perché i granuli non si sciolgono direttamente in acqua perché vanno presi con il loro involucro che non è possibile darli al gatto. Sinceramente non conosco antiacidi liquidi o di facile somministrazione orale per la micia . Io per il mio con insuff renale metto nella flebo il ranidil quando non vuole mangiare perché ha nausea. Per bocca do solo acido folico ed antibiotico. Magari qui qualcuno ne sa di più intanto mi informo e guardo su internet se c è qualcosa di decente.


0 
 Profilo  Citazione  
RaffaLuna
Registrato dal: 25-11-2018 | Messaggi : 5 0    Post Inserito 26-11-2018 alle ore 11:58   
 OFF-Line
Grazie della risposta.
No niente flebo a casa.
La ranitidina mi hanno detto che ha un cattivo sapore, per cui non ci provo neanche.
La idrato per quel che posso con siringhe di acqua finché le sopporta.
Non la tormento altro.
Questo pomeriggio chiamo il veterinario che venga a visitarla e poi decideremo cosa fare.
Non sono pronta a perderla... ma se per lei è meglio dovrò farlo.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: RaffaLuna il 26-11-2018 11:58 ]


0 
 Profilo  Citazione  
danimici15 | CV STAFF
Registrato dal: 10-04-2012 Da: La spezia | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1698 114    Post Inserito 26-11-2018 alle ore 15:35   
 OFF-Line
La Ranitidina non va data per bocca ma va messa dentro la flebo di fisiologica. Comunque fai sapere come sta e cosa dice il Vet. Grazie !


0 
 Profilo  Citazione  
titti22
Registrato dal: 08-07-2013 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1164 63    Post Inserito 26-11-2018 alle ore 20:02   
 OFF-Line
ciao,visto che dai siringhe di acqua, prova con la noux vomica 5 ch granuli omeopatici. sciolti in acqua

molti non credono,, ma funziona.




0 
 Profilo  Citazione  
ernesto16cleo
Registrato dal: 22-03-2011 Da: BOLOGNA | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1649 160    Post Inserito 27-11-2018 alle ore 09:39   
 OFF-Line
Io, in uno stadio meno avanzato, do' uno sciroppo che è tipo ranitidina mi sa. Glielo devi buttare in gola, sicuro non lo prende da sola. Anche io ti consiglio le flebo in casa, perché se con il ricovero ha funzionato, puo' essere una buona alternativa


0 
 Profilo  Citazione  
ernesto16cleo
Registrato dal: 22-03-2011 Da: BOLOGNA | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1649 160    Post Inserito 27-11-2018 alle ore 09:43   
 OFF-Line
Sempre sulle flebo: la mia micina ha la IRC e un mese fa ha avuto un'infezione renale brutta che oltre a farle rischiare seriamente la pelle le ha fatto schizzare i valori. Dopo il ricovero con flebo in vena si è ripresa, ma la cura che mi hanno assegnato prevede sottocutanee due volte al giorno. Sembra una tortura, ma ti assicuro che tormentarla per mezz'ora al giorno per vederla star bene il resto del tempo vale sicuramente la pena. Quindi, so che la tua situazione è molto diversa e l'età della gatta soprattutto è diversa, ma spesso conta molto la nostra determinazione. Coraggio!


0 
 Profilo  Citazione  
RaffaLuna
Registrato dal: 25-11-2018 | Messaggi : 5 0    Post Inserito 27-11-2018 alle ore 11:48   
 OFF-Line
Grazie a tutti per gli interventi.
Questo pomeriggio verrà il veterinario ad addormentarla.
Ormai è ridotta ad un lumicino e non è recuperabile.
È un dolore fortissimo, sono piena di dubbi perché a momenti mi sembra ancora che voglia muoversi e vivere, a momenti sembra che stia per andarsene.
Ma credo che anche se non prova proprio dolore comunque soffra in queste condizioni.
Scusate se vi ho coinvolti.


0 
 Profilo  Citazione  
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 1.847 Secondi