home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie | _Riservata
User:    Pass:    (Registrati)
  
  »  Gatto  »  Stomorgyl 2 - CHIUSO - Discussione n° 60637 - (p)Link

   Stomorgyl 2 - CHIUSO
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 9 )
La_Lei
Registrato dal: 28-10-2010 Da: Varese | Messaggi : 3 0    Post Inserito 28-10-2010 alle ore 22:07   
 OFF-Line
Ciao a tutti,
quando il mio piccolo Bizet è arrivato a casa, aveva circa 25 giorni e le feci erano sempre molli ed emanavano una puzza insopportabile.
Sentii un veterinario, che mi venne consigliato da un negozio specializzato in articoli per animali. Egli mi disse che in gattini così piccoli era normale, soprattutto visto il cambio di abitazione (prima viveva nei boschi, ora in città), il cambio di alimentazione e il distacco dalla mamma e dai fratellini.
All'età di un mese e mezzo (il problema sussisteva) abbiamo fatto il trattamento antipulci con Stronghold (confezione rosa per cuccioli) e dopo un paio di giorni l'ho riportato dal veterinario, facendo presente che il problema sussisteva ancora. Mi diede un antibiotico, il Bimixin, e l'Enterogermina, per una settimana.
A fine trattamento le feci del gatto erano leggermente migliorate.
Non ci fu un ulteriore miglioramento. Anzi, dopo un altro mesetto le feci erano tornate esattamente come prima (molli quasi liquide). Su consiglio dello stesso veterinario, provai un cambio di alimentazione, gradualmente per evitare di peggiorare il problema. Dopo due settimane, non era ancora migliorato nulla.
Tornati dal veterinario, ci prescrisse di nuovo il Bimixin per altri sette giorni. Dopo 4 giorni di cure, non c'era il minimo segno di miglioramento.
Preoccupata per il mio piccolo micio, che nel frattempo aveva quattro mesi e mezzo, ho chiesto un parere ad un altro veterinario.
Ha subito voluto fare un esame delle feci e dopo qualche giorno mi ha comunicato che il gatto ha il verme Giardia.
Abbiamo cominciato subito il trattamento con Panacur 250mg e Diarsanyl.
Inizialmente c'erano dei miglioramenti. Dopo 7 giorni abbiamo interrotto il Panacur e abbiamo proseguito ancora tre giorni con il Diarsanyl. In questi tre giorni la situazione è degenerata nuovamente.
Ho ricontattato il veterinario, che ha prescritto lo Stomorgyl 2 per 8 giorni, con l'impegno di risentirci comunque sabato.

Vi ho raccontato tutta la storia per sapere se avete mai avuto una situazione simile (e nel caso come l'avete risolta) e se qualcuno sa darmi indicazioni su come somministrare il farmaco al gatto. E' molto amaro e non lo vuole. Si ribella talmente tanto che il farmaco gli schiuma fuori dalla bocca :(
Ho provato a farglielo prendere da solo e non l'ha voluto.
L'ho diluito in acqua e gliel'ho dato con la siringa, ma nulla da fare.
Non è nemmeno servito cacciarglielo in bocca e fargli bere acqua. Ha messo la pastiglia da parte per sputarla dopo =.=

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: misssmith il 28-11-2018 21:50 ]


0 
 Profilo
aleeeeeeshane
Registrato dal: 04-08-2010 Da: trento | Messaggi : 335 0    Post Inserito 28-10-2010 alle ore 22:19   
 OFF-Line
ciao, non ti so aiutare per il caso nello specifico però io per dare la pastiglia di fortekor alla mia micia la metto in un angolino di sottiletta e faccio tipo una pallina


0 
 Profilo
calzinimaya | MEDICO VETERINARIO | CV STAFF
Registrato dal: 16-07-2008 Da: varese | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 19885 1092    Post Inserito 28-10-2010 alle ore 22:26   
 OFF-Line
rifate l'esame delle feci per escludere nuove parassitosi o recidive di giardia.fate i test fiv/felv/fip.
lo stomorgyl è l'antibiotico di elezione per i problemi gastroenterici, è amaro e coi gatti bisogna avere pazienza..
prova così...prendi un pezzettino piccolo piccolo di scottex, bagnalo appena sotto l'acqua e usalo come pellicola per avvolgere la pastiglia.
poi apri bene la bocca al micio e mandagli l'"involtino" più in fondo alla bocca che puoi (non si soffoca tranquilla).
dovrebbe automaticamente deglutire e la carta impedisce che senta il sapore amaro.
ultimo consiglio...crocchette intestinal o ipoallergeniche per escludere problemi di intolleranza ( e se trovi un croccantino con cui va bene non cambiarlo)


0 
 Profilo
La_Lei
Registrato dal: 28-10-2010 Da: Varese | Messaggi : 3 0    Post Inserito 28-10-2010 alle ore 22:26   
 OFF-Line
@ aleeeeeeshane: il veterinario mi ha sconsigliato di dare alimenti simili al gatto oO
Ha assaggiato del prosciutto cotto (rigorosamente ripulito dal grasso), un wurstel (rubato da un piatto in un attimo di distrazione =.= il veterinario non è stato particolarmente d'accordo) e del pollo lesso (fatto apposta per lui ^_^ )

@calzinimaya: grazie mille, proverò domani e vi farò sapere se con la mia piccola peste ha funzionato ^_^

Dimenticavo: gli do da mangiare Hill's i/d sia come bocconcini di carne, sia come crocchette. Va matto per entrambi

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: La_Lei il 28-10-2010 22:31 ]


0 
 Profilo
La_Lei
Registrato dal: 28-10-2010 Da: Varese | Messaggi : 3 0    Post Inserito 29-10-2010 alle ore 19:42   
 OFF-Line
Aggiornamento: utilizzato il metodo "scottex" e il micio ha preso le pastiglie senza troppi traumi ^_^

Grazie mille


0 
 Profilo
ilaria1979
Registrato dal: 05-12-2013 | Messaggi : 1 0    Post Inserito 05-12-2013 alle ore 23:27   
 OFF-Line
io ho una gatta di 5 anni che e rimasta piccola pesa neanche 2kg..lo scorso mese ha beccato un virus intestinale da allora nn riesco a togliergli la caghetta.portata dal vet,fatto esami sangue feci urine....risultato una carenza di proteine nel sangue.terapia:stomorgyl2 decacoltrene..piu mangiare ad pper rimetterla in forza.passa un mese gatta sta bene ma ancora diarrea a volte ad acqua riportata dal vet fatto ecografia....morale la gatta nn assimila bene gli alimenti e rischia che l intestino diventi come un tubo di scarico iretto con debilitazione anche mortale .......teripia:stomorgyl decacoltrene enzimi pancreatiti che dovra assumerli a vita e totabi vitamine del gruppo b.........speriamo in bene l unica pecca dargli lo stomorgyl fa le bave appena lo mette in bocca


0 
 Profilo
titti22
Registrato dal: 08-07-2013 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1164 63    Post Inserito 06-12-2013 alle ore 00:35   
 OFF-Line
prova anche tu con lo scottex come ha consigliato la vet. calzinimaya che ha funzionato.


0 
 Profilo
AnoniVet | MEDICO VETERINARIO
Registrato dal: 24-02-2013 | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 1616 144    Post Inserito 06-12-2013 alle ore 09:20   
 OFF-Line
Apri un topic nuovo, questo è del 2010!!!


0 
 Profilo
leah
Registrato dal: 28-11-2018 | Messaggi : 1 0    Post Inserito 28-11-2018 alle ore 20:08   
 OFF-Line
salve a tutti!anche io ho dato lo spomorgyl 2 alla mia gattina.il veterniario stesso mi aveva avvisato che era amaro.glielo dato con la siringa a poco a poco...detto dal veterinario dato così è normale che schiumi ,ma lo prendeva,malvolentieri,ma lo prendeva.però fino a che prendeva lo spomorgyl niente diarrea,ma ho appena smesso e la mia gattina ha ricominciato ad andare morbido.....e devo ritornare dal veterinario per vedere cosa dice di ciò.


0 
 Profilo
misssmith | CV STAFF
Registrato dal: 16-05-2008 Da: Aprilia | Iscritto al CV Forum Club | Messaggi : 22549 1315    Post Inserito 28-11-2018 alle ore 21:50   
 OFF-Line
Per favore, apri un topic nuovo, questo è del 2010 e verrà chiuso.

CV staff


0 
 Profilo
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 4.229 Secondi