home page
home page
cane_Salute e benessere
_Comportamento
_Cani di razza
gatto _Salute e benessere
_Comportamento

animali esotici _Animali esotici
e nostrani


omeopatia fitoterapia rimedi naturali _Medicina alternativa

_Varie
_Riservata

_Il Vet risponde _I diritti degli animali _Adozioni
_Mercatino
_I nostri Pets
_Attività cinofile
_Galleria fotografica
Il tuo profilo
Benvenuto, anonimo
Nickname
Password
(Registrati)
Servizi convenzionati al forum
Veterinari in Italia
Cliniche e ambulatori veterinari

Vacanze con il tuo cane
dove gli animali sono benvenuti

Centri cinofili / addestramento
Corsi di Formazione
scuole per cani (e umani:)

Pensioni per animali
alloggi per cani, gatti & Co.

Pet shop & Toilette
Alimenti, prodotti e centri estetici per cani e gatti

Servizi Utili
Servizi di vario genere dedicati agli animali

 
  »  Gatto  »  Aiuto! Occhio gonfio e infiammato: allergia? - Discussione n° 73651 - (p)Link
   Aiuto! Occhio gonfio e infiammato: allergia?

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
_Ricerca testo nei messaggi di un utente specifico
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 12 )
shy_1965   Post Inserito 07-04-2012 alle ore 19:29   



Registrato dal: 19-02-2007
Da: Orbassano (TO)
Messaggi : 3576

 99 

 OFF-Line
Il gatto rosso che ha deciso di abitare nel mio cortile stamattina alle 7 stava bene, era vispo, attivo e ha pure mangiato il suo solito pasto di colazione, un mix di umido Gourmet Perle e crocchi Purina One con mezzo bicchiere d'acqua. Sembra un pastone da maiali, ma a lui piace moltissimo e lo mangia con gusto. Nel resto della giornata mangia solo crocchi.
Comunque è successo che per tutta la mattina è stato in ottima forma, ha giocato, mi ha fatto compagnia mentre ero fuori a riparare una vecchia panchina e si pure sdraiato al sole. Alle 11:30 me lo sono visto arrivare incontro barcollante e con gli occhi chiusi, credevo per via del sole in faccia, ma poi ho visto che aveva gli occhi gonfi, il dx più del sx. Ho aperto le palpebre e ho visto una cosa che mi ha impressionato e che allego in foto.





Dopo meno di 10 minuti eravamo già dal vet. Durante l'attesa per la visita gli occhi sono visibilmente migliorati tanto che 20 minuti dopo era difficile far capire al vet qual era il problema che mi aveva portato lì, e le foto le avevo fatte con la reflex grossa, scomoda da portarmi dietro.

Il vet ha concluso che vista la natura temporanea del problema poteva trattarsi di un'allergia e mi ha consigliato di cominciare a variare l'alimentazione. Mi ha prescritto Trainer Fitness Gatto secco e umido che ho subito acquistato.
Mi ha anche dato delle gocce oftalmiche, Flogostil collirio. Due gocce per occhio le ha messe lui, io seguirò con due gocce per occhio quattro volte al giorno per 4 giorni. Alle 18:30 gli ho messo la seconda dose del giorno.

Secondo voi, è plausibile una causa allergica per questa situazione?

Teniamo presente che quando questo gatto decise di insediarsi da me, venne a trovarmi in condizioni fisiche simili, come si può vedere da QUESTA PAGINA DEL FORUM.

Il gatto è FIV+, ha una rinite cronica e una deviazione del setto nasale a causa di un trauma che gli provoca un respiro rumoroso. Per tentare di risolvere questa sintomatologia abbiamo eseguito una lastra, due eco, due esami del sangue e due cicli di antibiotici.
Gatto maschio, età stimata 5 anni, sterilizzato 14 mesi fa, peso 7.5 kg.

Ogni consiglio è gradito.
Buona Pasqua a tutti voi!



0 
 Profilo  Citazione  
Monica71   Post Inserito 07-04-2012 alle ore 19:59   



Registrato dal: 04-01-2012
Da: roma
Messaggi : 424

 21 

 OFF-Line
Ciao Shy, che bello questo gattone, certo essendo fiv+, l'ideale sarebbe che qualcuno decida di adottarlo e tenerlo a casa al calduccio e protetto per quanto possibile da ogni possibile infezione. spero che il problema agli occhi non si ripeta, per fortuna almeno si fa curare. Spero che qualche veterinario del forum sia in grado di darti delle indicazioni...


0 
 Profilo  Citazione  
shy_1965   Post Inserito 07-04-2012 alle ore 20:23   



Registrato dal: 19-02-2007
Da: Orbassano (TO)
Messaggi : 3576

 99 

 OFF-Line


07-04-2012 alle ore 19:59, Monica71 wrote:
Ciao Shy, che bello questo gattone, certo essendo fiv+, l'ideale sarebbe che qualcuno decida di adottarlo e tenerlo a casa al calduccio e protetto per quanto possibile da ogni possibile infezione. spero che il problema agli occhi non si ripeta, per fortuna almeno si fa curare. Spero che qualche veterinario del forum sia in grado di darti delle indicazioni...



Monica, ho tenuto esposto l'appello per darlo in adozione per mesi. Si è presentata una sola persona, lo aveva visto, era piaciuto, ma aveva deciso di lasciarmelo nel cortile perché lo credeva più felice così. Devo dire che non fu una visita inutile, perché decise di adottare una micia, anch'essa FIV+, che avevo tolto da una brutta situazione e che tenevo in stallo presso una pensione già da un paio di mesi.
Anche questo micio rosso ha passato 6 mesi in pensione per aiutarlo a svernare al caldo, è rientrato giovedì a casa mia...

La foto che ho allegato fa impressione! L'occhio è totalmente nascosto dalla terza palpebra, la congiuntiva è congestionata, gonfia e rossa. Stasera andava un po' meglio, l'occhio sx era aperto, il dx era ancora un po' socchiuso e lacrimoso.

Nella foto di un anno fa era l'occhio sx ad essere gonfio.


0 
 Profilo  Citazione  
calzinimaya   Post Inserito 07-04-2012 alle ore 21:23   
MEDICO VETERINARIO


CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
Da: varese

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 15895

 616 

 OFF-Line
l'allergia alimentare non si manifesta con questa immediatezza, queste lesioni e non si risolve in 20 minuti.
più probabile reazione allergica a puntura di insetto


0 
 Profilo  Citazione  
shy_1965   Post Inserito 08-04-2012 alle ore 15:23   



Registrato dal: 19-02-2007
Da: Orbassano (TO)
Messaggi : 3576

 99 

 OFF-Line
Ieri sera alle 21:30 il micio ha fatto un pasto con due manciate di crocchette Trainer Fitness, poi è andato a farsi un giro, ma alle 23 era puntuale per un nuovo trattamento con il collirio Flogostil. Stavo per mettergli le due gocce quando mi sono accorto che gli occhi erano di nuovo molto gonfi e insanguinati.
Di nuovo micio in trasportino e alle 23:30 eravamo già in clinica notturna dove il vet ha concluso che sicuramente è un caso di allergia ambientale, quasi da escludere l'allergia alimentare. Il fatto che il sintomo appaia e scompaia repentinamente fa pensare a un fattore allergico da contatto.
Come al mattino, la condizione in clinica non rispecchiava quella casalinga. Stavolta avevo con me la reflex, il vet ha visto le foto del mattino. Nel frattempo gli ho scattato altre foto, tra le quali questa



L'occhio dx è ancora molto infiammato e gonfio, il sangue proveniva da quei graffi che il micio si era provocato con gli artigli nel tentativo di alleviare un prurito o un bruciore. Ripeto, alle 21:30 stava bene, un'ora e mezza dopo era così. Ci è mancato poco che si graffiasse l'occhio!!!
Il vet gli ha messo il collare elisabetta e lo ha ricoverato. Gli ha applicato un antibiotico in pomata, il nome non lo ricordo.

Stamattina alle 10 sono andato a trovarlo, stava discretamente meglio, occhi non gonfi, ma socchiusi e un po' lacrimosi. Il micio non aveva mangiato nè usato la cassetta.
Probabilmente domani gli toglieranno il collare e due giorni dopo, se starà bene, lo dimetteranno. Comunque domani mattina gli farò di nuovo visita.
Se qui a casa si ripeteranno i sintomi, allora il problema ha origine nel mio giardino. A questo punto dovrò assolutamente trovargli una nuova casa, in alloggio...


0 
 Profilo  Citazione  
ernesto16cleo   Post Inserito 08-04-2012 alle ore 17:14   



Registrato dal: 22-03-2011
Da: BOLOGNA

Iscritto al CV Forum Club
Messaggi : 1485

 125 

 OFF-Line
Povero micio...
Ma non c'è modo di capire cos'é che gliela provoca? Sta in uno spazio limitato e chiuso o gira dove vuole?


0 
 Profilo  Citazione  
shy_1965   Post Inserito 08-04-2012 alle ore 19:47   



Registrato dal: 19-02-2007
Da: Orbassano (TO)
Messaggi : 3576

 99 

 OFF-Line


08-04-2012 alle ore 17:14, ernesto16cleo wrote:
Povero micio...
Ma non c'è modo di capire cos'é che gliela provoca? Sta in uno spazio limitato e chiuso o gira dove vuole?



Magari si capisse qual è la causa!
Lui in cortile sta dove vuole, all'aperto, pur senza spaziare oltre i tre o quattro cortili dei vicini. Infatti per il 70-80% del tempo sta da me, quando non lo vedo mi basta chiamarlo e lui arriva in pochissimi secondi, quindi sta in un raggio d'azione limitato. Ma sapere che cosa lo irrita non è facile.
Ora sta in clinica, un luogo confinato, una stanzina di circa 3 mq...


0 
 Profilo  Citazione  
shy_1965   Post Inserito 09-04-2012 alle ore 12:05   



Registrato dal: 19-02-2007
Da: Orbassano (TO)
Messaggi : 3576

 99 

 OFF-Line
Stamattina ho fatto visita al micio in clinica e non aveva più il collare.
Gli occhi stavano meglio a parte le croste delle ferite. Continuano la terapia con antibiotico e se non ci sono problemi domani potrebbero dimetterlo.
Ecco la foto di stamattina



La qualità è bassa perché ho usato una compatta e il micio ha chiuso gli occhi un decimo di secondo prima dello scatto, difetto tipico delle compatte...


0 
 Profilo  Citazione  
Monica71   Post Inserito 09-04-2012 alle ore 20:12   



Registrato dal: 04-01-2012
Da: roma
Messaggi : 424

 21 

 OFF-Line
Mio dio che pena, sì bisogna trovargli una sistemazione, diffondiamo il più possibile, magari anche tramite fb. P.S. ma quindi se si tratta di un'allergia ambientale, è scatenata da una qualche pianta, oppure potrebbero essere anche altre cose?


0 
 Profilo  Citazione  
Monica71   Post Inserito 09-04-2012 alle ore 20:20   



Registrato dal: 04-01-2012
Da: roma
Messaggi : 424

 21 

 OFF-Line
Mio dio che pena, sì bisogna trovargli una sistemazione, diffondiamo il più possibile, magari anche tramite fb. P.S. ma quindi se si tratta di un'allergia ambientale, è scatenata da una qualche pianta, oppure potrebbero essere anche altre cose?


0 
 Profilo  Citazione  
( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Termini, condizioni e copyright
Regolamento
Hai un attività legata al mondo dei pets e vuoi farla conoscere ai visitatori di ClinicaVeterinaria.org?
Aderisci al programma di affiliazione

Generazione pagina: 4.206 Secondi